Sanità: piattaforma unica prenotazioni

Tra qualche giorno sarà aggiudicato l'appalto per far partire, entro il 2017, la piattaforma unica regionale per le prenotazioni sanitarie. Lo ha anticipato l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta, oggi in occasione della presentazione del Bilancio Sociale delle Farmacie. "Sarà anche un modo per ridurre le liste d'attesa". A regime "sarà operativa una piattaforma unica - ha spiegato Saitta - che comprenderà tutte le agende di tutte le Asl e di tutti i primari del Piemonte. Metterà a disposizione l'offerta sanitaria sia del pubblico che del privato accreditato". Il cittadino potrà anche accedere a un'offerta geolocalizzata che gli premetterà di conoscere le disponibilità, di visite ed esami diagnostici, nei presidi più vicini alla sua residenza. Non solo: "Stiamo anche studiato la possibilità che chi si prenota e non informa della disdetta, pagherà ugualmente il ticket poiché ha occupato un posto che poteva essere occupato da un altro cittadini".

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Teresa De Paola presenta Cartalchemica al Fondaco di Bra
    Gazzetta d'Alba
  2. Bra: doni speciali e filastrocche per crescere in biblioteca
    Grandain.com
  3. BRA/ Boldrini all'Università di Pollenzo: "La sintesi perfetta della cultura del Paese"
    Cuneo Cronaca
  4. In arrivo a Bra 60 profughi, i Consiglieri di minoranza: 'Non siamo stati informati' - Il commento di Marco Ellena, Massimo Somaglia e Roberto Marengo
    IdeaWebTv
  5. 60 profughi in arrivo a Bra? L'Amministrazione risponde: 'Non è vero, agitare spauracchi non risolve i problemi' - Riceviamo e pubblichiamo la lettera a firma del sindaco Sibille e del vicesindaco Fogliato
    IdeaWebTv

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bra

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...